RICCIONE. LA MADRE “HO CERCATO GIADA TUTTA LA NOTTE”

Mag 7, 2017

  • Condividi l'articolo

    Giada Fraternali è tornata a casa. La ragazza di Riccione scomparsa venerdì pomeriggio all’uscita da scuola è stata ritrovata nella mattinata a Viserba grazie ad una segnalazione. “L’ho abbracciata subito”. Così racconta la madre Monica che ha vissuto ore di terrore.

    Giada non aveva neppure il cellulare perchè gli era stato tolto per una punizione. “Ho passato tutta la notte in auto a cercarla”. Momenti di angoscia per la madre che ha pensato anche di non vederla più. Resta il mistero sui motivi del gesto e su dove Giada sia stata per tanto tempo.

    Salvatore Occhiuto

  • Covid: +7.748 positivi, nuovo record Marche

    Covid: +7.748 positivi, nuovo record Marche

    (ANSA) - ANCONA, 18 GEN - Nuovo record di contagi da coronavirus nelle Marche che nell'ultima giornata schizzano a 7.748 nuovi positivi, mentre il tasso di incidenza sale a 2.319,16 su 100mila abitanti. Si tratta anche dell'effetto dei nuovi criteri che sanciscono la...

    Previste esercitazioni navali Russia-Cina-Iran

    Previste esercitazioni navali Russia-Cina-Iran

       Le marine militari russa, cinese e iraniana terranno esercitazioni congiunte, secondo quanto ha annunciato la flotta russa del Pacifico, senza precisare le date previste. L'annuncio è stato fatto durante una sosta di alcune unità della flotta nel porto...