RICCIONE. LA MADRE “HO CERCATO GIADA TUTTA LA NOTTE”

Mag 7, 2017

  • Condividi l'articolo

    Giada Fraternali è tornata a casa. La ragazza di Riccione scomparsa venerdì pomeriggio all’uscita da scuola è stata ritrovata nella mattinata a Viserba grazie ad una segnalazione. “L’ho abbracciata subito”. Così racconta la madre Monica che ha vissuto ore di terrore.

    Giada non aveva neppure il cellulare perchè gli era stato tolto per una punizione. “Ho passato tutta la notte in auto a cercarla”. Momenti di angoscia per la madre che ha pensato anche di non vederla più. Resta il mistero sui motivi del gesto e su dove Giada sia stata per tanto tempo.

    Salvatore Occhiuto

  • Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

    (ANSA) - ROMA, 24 SET - L'ex presidente della Generalitad della Catalogna Carles Puidgemont è stato trasferito nel carcere di Sassari. Puigdemont è stato arrestato dalla Polizia sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole per reati...

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    Incendio in capannoni industriali nel Pratese

    (ANSA) - MONTEMURLO (PRATO), 23 SET - Intervento dei pompieri stasera a Montemurlo (Prato) per un incendio che ha colpito più capannoni industriali. Le fiamme si sono sviluppate in un'area produttiva nei pressi di via Venezia. Rinforzi sono stati inviati dai comandi...