RICCIONE. La Polisportiva Riccione continua a fare il pieno di atleti allo Stadio del Nuoto: dal 26 giugno all’11 luglio 1.375 atleti in vasca con 5 manifestazioni organizzate, 4 delle quali targate FIN

 

Lo Stadio del Nuoto di Riccione continua a fare il pieno di atleti. In poco più di due settimane, dal 26 giugno
all’11 luglio, sono state ben 5 le manifestazioni sportive organizzate dalla Polisportiva Riccione, quattro
delle quali targate FIN, con la partecipazione di 1.375 atleti. La gestione dell’impianto natatorio cittadino da
parte della ASD Polisportiva Riccione continua a pieno regime e l’associazione sportiva, con la
professionalità che la contraddistingue, prosegue senza alcun contributo dell’amministrazione locale a
riempire la città, gli alberghi e le attività commerciali del territorio grazie all’encomiabile impegno di tutto
lo staff dello Stadio del Nuoto.
Nel fine settimana del 26-27 giugno scorsi si sono svolti i Campionati Regionali Master FIN con 362 atleti sui
blocchi di partenza, da lunedì 28 giugno a mercoledì 30 giugno è stata la volta della carica dei 700 giovani
nuotatori arrivati a Riccione insieme a tecnici, parenti e amici per tre intensi giorni di gare a caccia di
medaglie nei Campionati Regionali di Categoria in vasca lunga FIN. Torneranno da tutta l’Emilia Romagna la
prossima settimana per le finali di Categoria, in programma da lunedì 19 a giovedì 22 luglio in vasca lunga.
Spettacolo, adrenalina e leggiadria hanno contraddistinto lo scorso fine settimana, quello del 3-4 luglio: allo
Stadio del Nuoto 135 atleti da tutta Italia per i Campionati Italiani Master di Tuffi FIN. In concomitanza con
l’evento nazionale di tuffi, in vasca interna si è svolto anche il Torneo nazionale di una specialità particolare,
riconosciuta dalla FIPSAS dal 2002: il Rugby subacqueo, con una trentina di atleti a cimentarsi in questo
sport che attira sempre più curiosità e praticanti.
Dulcis in fundo, da venerdì 9 a domenica 11 luglio lo Stadio del Nuoto è stato di nuovo protagonista a livello
nazionale portando a Riccione 120 atleti del nuoto sincronizzato che si sono sfidati dando spettacolo nel
Campionato Italiano di Nuoto Sincronizzato Master FIN.
Durante tutte le manifestazioni, lo Stadio del Nuoto è stato anche a disposizione di residenti e turisti per il
nuoto libero e per tutti i corsi e le attività di benessere in acqua. Le piscine sono aperte al pubblico dal
lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00, il sabato e la domenica dalle 8:00 alle 19:00.