Riccione. La Tosi smantella il “fast food del sesso”: più luce e pulizia del verde circostante

Ago 29, 2017

  • Condividi l'articolo

    Il Comune di Riccione corre ai ripare e nella zona del Mc Donald’s, oggetto di una puntuale inchiesta de “Il Resto del Carlino” sulla prostituzione, ci sarà “più luce, per evitare zone d’ombra” nella zona e garantire di riflesso maggiore sicurezza. Oltre a ciò viene garantita pulizia nel parco e nel parcheggio attorno a quello che era il Mc Donald’s sulla statale. Di notte – come ha messo in evidenza il prestigioso quotidino riminese – va in scena il fast food del sesso tra le vie Tortona e Saluzzo. Senza zone d’ombra tuttavia, per la municipale è agevole pattugliare il territorio. Ma la Tosi promette anche di prendere contatti con la proprietà in vista di una riqualificazione dell’immobile che se non arriverà in tempi congrui vedrà attivarsi l’amministrazione comunale.

  • Novafeltria. Grave incidente: perde la vita motociclista

    Novafeltria. Grave incidente: perde la vita motociclista

    Mortale in Alta Valmarecchia con vittima un motociclista 54enne di Novafeltria. L'uomo avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo contro il guardrail. Sul posto il 118: i medici hanno cercato di rianimare il 54enne, ma non c'è stato nulla da fare. In quel tratto di...