Riccione. Locale denuncia consigliere comunale: avrebbe minacciato di farlo chiudere

Noto locale del Marano ha presentato un esposto alla procura della Repubblica contro un consigliere comunale di maggioranza il quale, con minacce tutt’altro che velate, secondo il querelante, per due domeniche consecutive, all’ora di pranzo, avrebbe fatto irruzione nel locale accusando la direzione di avergli rovinato la pennichella e minacciando altresì di farlo chiudere. A infastidire il consigliere sarebbe stata la musica a suo dire troppo alta.