RICCIONE. MAGREBINO SEMINA TERRORE IN DISCOTECA

Lug 9, 2017

  • Condividi l'articolo

    Una serata di follia di un 19enne magrebino residente a Perugia che ha seminato il terrore in una discoteca di Riccione durante la Notte Rosa. Ubriaco e drogato si è denudato sulla pista da ballo, ha insultato gli avventori, ha aggredito prima i buttafuori, e poi carabinieri intervenuti nel locale. Alla fine sono scattate le manette ai polsi per disturbo della quiete pubblica, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale.

    Salvatore Occhiuto