Riccione. MARLÙ AL CHI E CHI AWARD INAUGURA LE SFILATE DI MILANO

Set 19, 2018

  • Condividi l'articolo

    Marlù stringe la sua amicizia con il Chi è Chi della moda. Il brand di gioielli delle sorelle Fabbri ha infatti sostenuto il Chi è Chi Award, #MusicLovesFashion, in apertura della Milano Fashion Week. L’Oscar della moda riconosciuto ogni anno dal magazine on line diretto daCristiana Schieppati, questa stagione è dedicato alla musica. La cerimonia per la consegna dei premi si è svolta oggi (19 settembre), nella monumentale cornice di Palazzo Marino. Prestigiosi i dieci premiati: da Claudio Cecchetto capostipite di tutti i DJ a Levante: per la moda, Zanotti e Fornasetti.

     

    MUSIC MARLÙ: UNA CHITARRA E UN PLETTRO PER RADIO DJ

     

    Le sorelle Fabbri hanno consegnato il premio alla squadra di Radio DJ capitanata da Linus. Nella musica l’emittente ha lanciato personaggi come Jovanotti e Fiorello. Con tanti di noi, condivide ogni giornata: dal mattino con Linus e Nicola Savino alla sera quando Pinocchio ci accompagna all’aperitivo con le voci di Diego Passoni, Valentina Ricci e La Pina. Il brand che vive ogni evento con creatività, per l’occasione ha ideato un ciondolo Music Marlù, con plettro e chitarra, ritirato durante la premiazione da Valentina Ricci e Diego Passoni. Lo stesso monile è stato donato ai 150 amici che hanno partecipato all’evento.

     

    RICCIONE ALLE SFILATE DI MILANO CON MARLÙ

     

    Marlù consolida così, il suo legame con la musica che per tutto l’inverno vedrà il marchio sponsor di X Factor 2018.

    “Siamo orgogliose di aprire la settimana della moda di Milano con il Chi è Chi di Cristiana – dicono le sorelle Fabbri– Premiamo Radio DJ perché ci accompagna ogni giorno: dal mattino con Linus e Nicola Savino all’aperitivo della sera con la Pina, Diego Passoni e Valentina. In tal modo portiamo anche un pezzo di Riccione, dove l’emittente trasmette in estate, sotto i riflettori delle sfilate più importanti del mondo”. 

    Nella foto da sx: Marta Fabbri, Valentina Ricci, Diego Passoni, Monica Fabbri.

  • Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Erano subentrati nella gestione di un casa di riposo sull'Appennino bolognese, Alto Reno Terme, svuotando della liquidità la vecchia società, in dissesto, portandola al fallimento e creando una nuova cooperativa, utilizzando per questo...

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Sconti a chi investe in formazione digitale, iniettando risorse nel nuovo 'Fondo per la Repubblica digitale'. Mobilità più facile per i professori universitari, anche dall'estero, borse di studio per gli studenti. Sono solo alcune delle misure contenute nella bozza...