Riccione. n dialogo con l’immaginazione, la storia e il futuro Gli appuntamenti dedicati alla cultura e all’attualità

Lug 23, 2020

  • Condividi l'articolo

    SOTTO IL SOLE DI RICCIONE

    Un dialogo con l’immaginazione, la storia e il futuro

    Gli appuntamenti dedicati alla cultura e all’attualità

    Riccione, 23 luglio 2020 – Gli incontri con gli autori, la storia balneare della città e l’attualità continuano a essere i protagonisti degli appuntamenti culturali Conversazioni e libri sotto il sole di Riccione.

    Venerdì 24 luglio alle ore 21 in piazzetta Parri, nel cuore storico del Paese, per la rassegna Riccione Paese dei Libri a cura della Biblioteca comunale, l’autrice Hélène Blignaut presenta il libro African Delirium (Ianieri Edizioni), romanzo psycho-thriller con protagonista l’investigatore George Malraux. Hélène Blignaut sarà accompagnata dalla voce recitante Debora Grossi e dialogherà con Alessandra Battarra, assessore ai Servizi educativi Biblioteca e Museo del Comune di Riccione.

    Sabato 25 luglio alle ore 21 presso il giardino di Villa Franceschi (viale Gorizia, 2), Carlo Volpe con Armando Semprini e Vittorio Costa presenta Riccione Marina. Memorie balneari del Novecento. Custodi della memoria storica della città, i relatori risponderanno alle domande di Alessandro Formilli sulla nascita e lo sviluppo dell’industria dell’ospitalità, sui pionieri del turismo locale e sulla costruzione delle moderne strutture ricettive. L’incontro è a cura dell’Associazione Insieme per Riccione e fa parte della rassegna Festival delle storie e delle arti.

    I temi dell’attualità sono al centro degli incontri del ciclo Senza Paura a cura dell’Associazione Culturale Identità Europea. Domenica 26 luglio alle ore 21 in Villa Franceschi l’economista Nino Galloni, introdotto da Valerio Savioli, presenta La crisi della crisi. Cause, sviluppi e scenari futuri di una crisi senza fine.

    La rassegna Conversazioni e libri sotto il sole di Riccione è promossa dal Comune di Riccione e gli incontri sono a ingresso libero.