Riccione. Parte la scuola con l’obbligo delle vaccinazioni: ecco le scadenze

Ago 19, 2017

  • Condividi l'articolo

    Chi ha figli tra zero e sedici anni dovrà prepararsi all’inizio della scuola. Non un inizio qualsiasi, ma un inizio segnato dall’obbligo di vaccinarsi. Nel riminese parliamo di 7.177 ragazzi, dei quali 2.525 nati tra il 2012 e il 2017. La vacccinazioni obbligatorie e gratuite sono dieci: pertosse, tetano, difterite, poliomielite, epatite B, morbillo, rosolia, parotite, varicella e haemophilus influenzae tipo B. Due le scadenze. Entro il 10 settembre l’Ausl inviterà a fare i vaccini mancanti i bimbi da zero e sei anni che frequenteranno le scuole d’infanzia paritarie. Per evitare che vengano esclusi, i genitori dovranno presentare al Comune la documentazione che attesta il rispetto degli obblighi vaccinali, o l’esonero per avvenuta immunizzazione dopo malattia naturale, oppure l’omissione o il rinvio delle vaccinazioni in caso di accertato pericolo per la salute.  Seconda scadenza: il 31 ottobre, per i bimbi e ragazzi più grandi. Le vaccinazioni saranno fatte – segnala l’Ausl – entro novembre per i bimbi nati tra il 2012 e il 2017, ed entro fine febbraio per i bimbi e gli adolescenti nati tra 2001 e 2011.

  • MISANO. ZTL: DA SABATO PARTE L’ORARIO ESTIVO

    MISANO. ZTL: DA SABATO PARTE L’ORARIO ESTIVO

    Misano Adriatico, 24 maggio 2022 – Il fine settimana in arrivo segnerà ufficialmente l’inizio della stagione estiva e con essa la partenza della ZTL nelle vie centrali di Misano e della sosta a pagamento negli stalli delineati da linee blu e nei parcheggi della zona...

    Regione.  Primo caso di variante sudafricana Omicron 5

    Regione. Primo caso di variante sudafricana Omicron 5

    Identificata per la prima volta in Emilia-Romagna dal Laboratorio di Pievesestina presso Cesena la sottovariante Omicron ‘BA.5’ del virus Sars-Cov-2, comunemente nota come ‘Omicron 5’: il tampone su cui, a random, è stato eseguito il sequenziamento genomico, era stato...