RICCIONE. PIZZOLANTE (ALTERNATIVA POPOLARE) “LA FINE DELLA DEMOCRAZIA”

Giu 6, 2017

  • Condividi l'articolo

    Dalla pagina facebook di Sergio Pizzolante Vice Presidente del Gruppo parlamentare di Alternativa Popolare alla Camera dei Deputati

    Sul Corriere della Sera di oggi 6 giugno 2017 l’editoriale di Angelo Panebianco è un’avviso pubblico storico, segna lo spartiacque fra il presente e il futuro. Fra la democrazia rappresentativa fondata sul ruolo centrale del Parlamento e la “democrazia giudiziaria”, che sposta l’asse del potere verso la magistratura politicizzata sostenuta dai 5stelle. Forza politica antiparlamentare che ha una concezione della democrazia che fa riferimento a Rousseau, dove uno vale uno, ma dove, come sempre è successo in questi casi, c’è sempre uno che vale più di tutti.

    Panebianco si chiede se ci siano ancora dei parlamentari che si rendano conto che domani votando la legge elettorale di Renzi Berlusconi Grillo e Salvini, votano la fine della democrazia.  Si, lo dico da anni.

    Il sistema politico (come quello mediatico) è impazzito e sta regalando il Paese ai 5 stelle. Una forza politica che mette in discussione la democrazia rappresentativa, e quindi il Parlamento, l’economia di mercato, la scienza, la modernità. Un movimento che si poggia sul potere della magistratura politicizzata che vede il mondo da lenti solo penali e tende a giudicare (sempre penalmente), la discrezionalità politica come un reato (sino al traffico di influenza). Abbiamo degli esempi un po’ ovunque, da Rimini a Taranto.

    Panebianco dice che la legge elettorale tutta proporzionale che si sta per approvare favorira’ questo processo. Anzi inserirà il turbo.  Un Parlamento senza una maggioranza possibile, con una sola alleanza probabile, quella fra Berlusconi e Renzi, creerà instabilità e ingovernabilità. E la frantumazione di partiti gracilissimi. Come 100 anni fa circa.

    Terreno fertilissimo per i 5stelle.  Ecco perché penso che Renzi e Berlusconi siano impazziti e rappresentino un pericolo. Panebianco dice: “ci sarà ancora un politico di razza capace di comprendere tutto questo?” Bella domanda.

    Condividi:

  • Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

    Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

    (ANSA) - ROMA, 16 SET - Il Napoli ha pareggiato 2-2 a Leicester nel suo esordio in Europa League, mentre in Conference League la Roma ha battuto 5-1 il Cska Sofia all'Olimpico.    Le Foxes hanno segnato nel primo tempo con Perez e nella ripresa con...

    Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

    Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

    (ANSA-AFP) - ROMA, 16 SET - Il cda del Barcellona ha approvato giovedì un bilancio di previsione di 765 milioni per la stagione 2021-2022 e approvato il consuntivo dell'esercizio 2020/21, che - come già annunciato il mese scorso dal presidente, Juan Laporta - segna...