Riccione. Polizia di Stato – ricercato per rapina pluriaggravata – catturato a Riccione

Gen 21, 2019

  • Condividi l'articolo

    Si è conclusa nella mattinata odierna la ricerca di uno dei responsabili della rapina avvenuta a Rimini il 21 novembre 2018, all’interno del bus linea 4.

    Nella circostanza la vittima, un uomo di 39 anni, era stata attinta da un getto di spray urticante mentre saliva sul mezzo pubblico, spruzzatogli da una donna salita insieme a lui e di avere ricevuto, mentre cercava invano di bloccarla, numerosi pugni e colpi al corpo, capo ed al volto, oltre che dalla donna anche da altri tre uomini suoi complici.

    Alle prime ore dell’alba personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura hanno rintracciato a Riccione, presso un’abitazione privata, la persona ricercata – italiano di 23 anni pluripregiudicato – nei cui confronti pendeva un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della carcerazione per il fatto in premessa narrato.-

    Il ricercato, alla vista degli agenti di polizia, ha cercato di sfuggire alla cattura nascondendosi sotto il letto, ma gli operanti, sicuri della sua presenza in casa, lo hanno scoperto ed arrestato.

    Accompagnato in Questura, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Rimini.

    Con l’arresto dell’ultimo complice ricercato per la rapina del 21 novembre 2018, gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Rimini hanno assicurato alla giustizia tutti e tre gli autori del grave fatto.

  • Green pass: nessun problema sui vaporetti a Venezia

    Green pass: nessun problema sui vaporetti a Venezia

    (ANSA) - VENEZIA, 06 DIC - Sono circa una quindicina i passeggeri trovati senza green pass mentre salivano sui mezzi pubblici a Venezia, e rimasti a terra dopo il controllo condotto dagli accertatori dell'Actv e della Polizia. Complessivamente, fra trasporto acqueo e...