Riccione. Rabbia social per il pagamento dei sacchetti in farmacia

Gen 10, 2018

  • Condividi l'articolo

    L’obbligo di pagare il sacchetto di plastica nelle farmacie fa imbufalire gli utenti che via social manifestano la propria rabbia. Eppure prendersela con i farmacisti è sbagliato. La norma è chiara e se non battono nello scontrino il costo del sacchetto la sanzione varia da 2.500 a 25mila euro e può essere aumentata fino a un massimo di 100mila. Eppure ci sono anche tanti, soprattutto anziani, che di medicine ne acquistano parecchie, e che a volte si trovano davanti al conto del farmacista pari a 0 euro, ma devono pagare i centesimi del sacchetto. Insomma per tanti una “vergogna”. Meglio mettersi le medicine in borsa.