Riccione. Rapina coetanei e ruba in due ristoranti: niente carcere, finisce in comunità

Mag 4, 2022

  • Condividi l'articolo

    E’ finito in una comunità di recupero nel bolognese il minore albanese arrestato con due complici dai Carabinieri della Compagnia di Riccione per la rapina consumata ai danni di un coetaneo con un bottino di 300 euro ed i furti in due ristoranti sul porto nella notte tra sabato e domenica scorsa. Nella decisione ha pesato il fatto che il ragazzo non avrebbe precedenti gravi a parte un piccolo precedente di polizia per spaccio.