Riccione. Referendum 20-21 settembre, il sindaco Renata Tosi: “Al referendum voterò NO

Il sindaco Renata Tosi: “Al referendum voto NO perché 

è una riforma monca. Ai riccionesi consiglio di informarsi 

e approfondire, ma soprattutto di andare a votare”

RICCIONE 15 settembre 2020 – “Libertà di coscienza e di opinione alla mia lista, ma io voterò NO! E ai cittadini di Riccione dico: informatevi, approfondite e scegliete con consapevolezza ma soprattutto andate a votare, per dire la vostra, perché questo referendum passa anche senza il quorum. Andiamo a votare e a vedere il loro grande bluff”. Lo ha detto il sindaco di Riccione, Renata Tosi a proposito del voto sul quesito referendario che chiama, domenica 20 e lunedì 21 settembre, i cittadini ad esprimersi se si vuole oppure no diminuire il numero dei deputati (da 630 a 400) e i senatori (da 315 a 200). “E’ la terza volta in 14 anni che a noi cittadini chiedono se vogliamo ridurre il numero delle persone che dovrebbero rappresentarci in Parlamento, sappiamo come è andata a finire – dice il sindaco Tosi -. Su questo quesito sono cadute teste e Governi perché dietro la bandiera del riformismo c’è sempre stata una volontà di riconfermarsi al potere. Riconferma che dai cittadini non è mai arrivata. Stavolta si prova addirittura senza un’idea articolata di riforma generale, tanto così per far vedere, per bluffare. Voterò no, perché qui non si sta affrontando un semplice problema di numero e non mi piacciono le prese di posizione di convenienza personale per la tenuta di un Governo o per i giochi di potere interni ad un partito. Fermo restando che i civici sono liberi di votare come meglio credono, io ribadisco voterò NO, perché è un referendum populista, un referendum monco che non vuole veramente colpire la casta, ma vuole semplicemente fare un’operazione di marketing e di immagine, senza porsi il problema della rappresentatività e senza mettere in campo una riforma che premi la qualità delle persone, la preferenza e la giusta collocazione territoriale del candidato”.

Il Comune di Riccione da mesi ha pubblicato sul sito all’indirizzo https://www.comune.riccione.rn.it/Home/referendum-09-2020 tutte le indicazioni utili al cittadino in vista delle consultazioni nel rispetto delle norme anti Covid.