Riccione. RESOCONTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 21 DICEMBRE

Dic 23, 2017

  • Condividi l'articolo

    La seduta del consiglio comunale di ieri aveva tra i punti in discussione un ordine del giorno aperto ai contributi del pubblico sul tema del prolungamento del molo di Cattolica.

    L’amministrazione comunale al fine di raccogliere le argomentazioni, le istanze e i legittimi timori che in queste settimane sono stati espressi anche da tutte le associazioni di categoria, ha ritenuto di aprire il consiglio ai contributi dei cittadini e degli operatori su questo tema di importanza fondamentale che incide sull’intera economia della città. Un invito che è stato accolto dai tanti che hanno partecipato ieri sera alla seduta e che hanno preso la parola per manifestare, da diversi punti di vista, le preoccupazioni.

    L’ordine del giorno era volto a sostenere i tavoli di lavoro con la Regione Emilia-Romagna affinchè siano valutate ulteriori proposte o idee e perseguita ogni possibile via prima della realizzazione dell’opera che rassicuri i territori interessati. “Il documento è stato votato all’unanimità – dichiara il sindaco Renata Tosi –  un risultato che conferisce forza e buoni presupposti in vista della partecipazione ai tavoli di prossima convocazione, così da poter trasformare l’utile discussione avviata in consiglio comunale in contributi concreti alla progettualità”.

    Un altro dei punti in discussione particolarmente sentito è stato quello relativo alle misure contro la povertà che ha visto, nonostante il lavoro intenso dei consiglieri di tutti i gruppi per arrivare ad un documento condiviso, l’uscita dall’aula del consigliere del Partito Democratico Sabrina Vescovi.

    Infine, tra gli argomenti trattati, anche il tema dell’Ospedale Ceccarini per cui l’intero consiglio comunale si è espresso a favore supportando l’azione di attenzione che viene richiesta all’Azienda AUSL della Romagna ai fini della garanzia e tutela dei servizi necessari alla città, per mantenere adeguatamente le funzioni e gli standard attuali.

    Proprio questo documento è stato consegnato oggi dal sindaco Tosi al direttore generale Ausl Romagna Marcello Tonini e al il direttore dell’ospedale Ceccarini Romeo Giannei in occasione dei saluti di fine anno.

  • RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    RICCIONE. Auto d’epoca in esposizione su viale Ceccarini

    Una meraviglia questo viaggio indietro nel tempo in viale Ceccarini con le vetture d’epoca degli anni Venti, quelle che circolavano sulle strade della nascente Riccione, in un progetto promosso da Adriatic Veteran Cars Club. Tra questi splendori del passato, per...