Riccione. “Riccione Winter” confermato dalla Giunta per l’autunno-inverno 2021-2022

Ott 6, 2021

  • Condividi l'articolo

    La Giunta ha confermato la misura a sostegno dei pubblici esercizi di somministrazione, quali bar e ristoranti, con la possibilità di ampliare o concedere nuovi spazi su area pubblica così da massimizzare sia la potenziale offerta del servizio che consentire di osservare le disposizioni in materia di distanziamento sociale previste dalla normativa vigente.

    Via libera al Riccione Winter anche per la prossima stagione autunno – inverno. La Giunta ha confermato la misura a sostegno dei pubblici esercizi di somministrazione, quali bar e ristoranti, con la possibilità di ampliare o concedere nuovi spazi su area pubblica così da massimizzare sia la potenziale offerta del servizio che consentire di osservare le disposizioni in materia di distanziamento sociale previste dalla normativa vigente. La conferma di Riccione Winter 2021-2022 fa seguito all’ottimo riscontro ottenuto da Riccione Square Estate 2021, analogo progetto ma rivolto al periodo estivo al quale hanno aderito 100 pubblici esercizi, sul demanio sono stati 20. Due progetti Riccione Square Estate e Riccione Winter lanciati dall’Amministrazione per promuovere e favorire l’offerta turistica durante il Covid sull’intero territorio comunale compresa l’area demaniale. All’interno di Riccione Winter è infatti inserita la manifestazione Riccione Mare d’Inverno rivolta ai pubblici esercizi e agli stabilimenti balneari che si trovano sul demanio. In questo modo è stata data, e lo è tuttora, la possibilità in ogni periodo dell’anno di ampliare e diversificare la propria attività sia sul territorio comunale che in area demaniale.

    Ad esempio con Riccione Square Estate 2021 i bar-ristoranti di spiaggia per garantire il distanziamento sociale in rispetto della normativa anti Covid hanno potuto ampliare, in collaborazione con i bagnini, l’area di posa tavoli e sedie così come con Riccione Winter avranno la possibilità di montare strutture amovibili riscaldate (cupole) per diversificare la propria offerta durante i mesi invernali.

    Anche quest’anno quindi l’amministrazione concede e conferma ai titolari di pubblici esercizi di somministrazione, ampliamenti di superficie anche di suolo pubblico, in deroga al limite espresso nella licenza o nel provvedimento di concessione demaniale, su un’area attigua a quella concessa abitualmente.  Ai titolari di pubblici esercizi di somministrazione è consentita inoltre la posa temporanea di tavolini, sedute, ombrelloni, pedane, tettoie aperte o paraventi facilmente smontabili e amovibili. Tutte queste attività saranno esonerate fino al 31 dicembre 2021 del pagamento del Canone Unico Patrimoniale (che ha sostituito Tosap e Cosap dall’aprile 2021).

     

    I passi da compiere per aderire a Riccione Winter 2021 -2022 i seguenti:

    1. A)per i pubblici esercizi NON situati sul demanio: una manifestazione di volontà da trasmettere via pec all’ufficio competente, attraverso il modello di autocertificazione predisposto dall’ufficio Suap con allegato un disegno planimetrico in forma semplice con indicazione del periodo di occupazione temporanea fino al 31 dicembre 2021 e per un periodo non superiore a 180 giorni a partire dal 1° gennaio 2022, purchè siano soddisfatti i seguenti requisiti:
    • rispetto delle norme contenute nel Codice della Strada
    • rispetto delle norme in materia di tutela dei diritti dei portatori di handicap
    • rispetto dell’accesso agli ingressi delle abitazioni, agli ingressi degli esercizi commerciali e delle vetrine di altre attività e in modo da lasciare sempre lo spazio per il transito dei pedoni

     

    1. B)per i pubblici esercizi situati sul demanio e per stabilimenti balneari: partecipazione all’avviso pubblico denominato “Riccione Mare d’Inverno 2021-2022”, mediante manifestazione di interesse secondo i criteri stabiliti dal bando, purchè siano soddisfatti i seguenti requisiti:
    • rispetto delle norme contenute nel Codice della Navigazione
    • rispetto delle norme in materia di tutela dei diritti dei portatori di handicap

     

    Al termine della manifestazione Riccione Winter tutte le attrezzature e strutture amovibili dovranno essere rimosse. Procedure semplificate e veloci per i pubblici esercizi nella presentazione della domanda. Trascorsi 5 giorni la domanda risulterà accolta automaticamente. In caso contrario si avrà risposta di diniego dagli uffici competenti.

    “ Mettere gli operatori, che siano baristi, ristoratori o bagnini – dichiara il sindaco Renata Tosi – nelle condizioni di lavorare bene per sè e i propri dipendenti, è un presupposto per noi imprescindibile. Dal 2017 fino ad arrivare ad oggi, abbiamo voluto fornire loro tutti gli strumenti necessari per l’apertura e la prosecuzione delle attività lavorative, prima in inverno con il progetto Mare d’Inverno poi, per far fronte all’emergenza Covid, con Riccione Square e Riccione Winter. E questo fino a pochi anni fa era una cosa inimmaginabile. Abbiamo dato, e continuiamo a farlo, strumenti e opportunità di scelta agli imprenditori e le risposte sono di apprezzamento nel saper cogliere queste opportunità. Alzare le saracinesche e lavorare con tranquillità, senza impedimenti o lungaggini burocratiche ma al contrario secondo una progettualità precisa e manifestazioni riuscite dell’Amministrazione come Riccione Winter, Mare d’inverno e Riccione Square, ritengo sia impagabile sia per il singolo che per l’economia complessiva della città. Una nuova stagione sta per iniziare, Riccione saprà farsi trovare pronta.”

    Credits: Foto Casalboni

  • Rapina in villa: confermate condanne in Cassazione

    Rapina in villa: confermate condanne in Cassazione

    (ANSA) - LANCIANO, 27 OTT - La Corte di Cassazione ha chiuso la vicenda penale sui sette appartenenti la banda romena che il 23 settembre 2018 rapinò e picchiò selvaggiamente nella loro villa di Lanciano i coniugi Carlo Martelli e Niva Bazzan, alla quale venne reciso...

    Meteo:ciclone mediterraneo si rinforza,giovedì su Sicilia

    Meteo:ciclone mediterraneo si rinforza,giovedì su Sicilia

    (ANSA) - ROMA, 27 OTT - Il vortice ciclonico che sta imperversando con estrema violenza sulla Sicilia orientale, dopo una temporanea perdita di forza, da giovedì si rinforzerà ulteriormente e raggiungerà la Sicilia nel corso di venerdì. Il team del sito www.iLMeteo.it...