Riccione. Scene di ordinaria follia: fa passare minori sulle strisce e viene picchiato brutalmente

Episodio inquientante e di una gravità estrema sabato pomeriggio in via Catullo, a Riccione, dove un giovane, modenese, in compagnia della sua ragazza era a bordo della propria autovettura, fermo in prossimità dell’attraversamento pedonale, quando è stato aggredito. Ha deciso di fare passare un gruppetto di ragazzini sulle strisce. Alcuni di questi minorenni hanno però iniziato a deridere e insultare il guidatore che a quel punto è sceso dal mezzo per chiedere spiegazioni. Ma il 20enne è stato accerchiato e uno dei giovanissimi, di origine nordafricana, lo ha spintonato e poi colpito con dei pugni al volto, provocandogli una ferita all’arcata sopraccigliare, poi medicata da 118, intervenuto sul posto assieme ai carabinieri. Questi ultimi grazie alle testimonianze sono riusciti a identificare l’aggressore, la cui posizione è ora al vaglio.