Riccione. Scommesse sportive sospette: tre denunciati

Mar 6, 2019

  • Condividi l'articolo

    Tre persone denunciate: due albanesi ed un riminese. Questo il “risultato” delle scommesse sospette su una partita di serie B nel campionato greco dello scorso febbraio. Scommesse che avevano portato vincite per 400mila euro agli scommettitori in due sale di Rimini, una di Riccione ed una di Napoli. La denuncia è stata depositata ieri dal legale che assiste le due società di scommesse, per i presunti reati di truffa aggravata e frode in competizioni sportive. I reati potrebbero anche diventare più gravi nel prosieguo delle indagini. Di certo 240 giocate tutte su quella partita che veniva pagata 27 a 1 concentrati in quelle particolari sale scommesse, lasciano parecchi dubbi. Ci pensarà il tribunale a dissiparli.