Riccione. SCOMPARSA DI ISIDORO LANARI. IL CORDOGLIO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Set 18, 2017

  • Condividi l'articolo

    Ci ha lasciato sabato scorso Isidoro Lanari, uno studioso, una persona di grande cultura, dolce e riservata che, bolognese di nascita ma da sempre riccionese, è stata negli anni un animatore della vita culturale della città, in modo puro e spontaneo.

    Ideatore e promotore insieme a Geo Cenci del “cineforum riccionese”, ha svolto un ruolo fondamentale nella costituzione dell’Archivio dell’immagine e della memoria donando alla biblioteca, nel marzo del 2006, il suo fondo, costituito da un’emeroteca storica, una vastissima raccolta di francobolli, documenti, cartoline e manifesti, libri, film.

    Collezionista eclettico o, come amava definirsi lui stesso, “raccoglitore di testimonianze storiche”, profondo conoscitore della storia del cinema, amante appassionato della carta, quale veicolo, attraverso i secoli, della storia del costume e della cultura, ha negli anni raccontato, anche attraverso numerose mostre, la nostra città. Il suo amore per Riccione e la passione con cui si è dedicato nel valorizzarne l’identità è un patrimonio che ci terremo caro.

    Comunicato stampa

  • Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Un giudice canadese ha rilasciato la direttrice finanziaria del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei, Meng Wanzhou, chiudendo il procedimento di estradizione in una breve udienza svolta davanti alla Corte Suprema della British Columbia.   ...

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Alla redazione di Fanpage.it è stata notificata la revoca del decreto di sequestro relativo all'inchiesta giornalistica sui fondi della Lega e sull'ex sottosegretario Claudio Durigon. Lo rende noto la stessa testata: "La Polizia Postale ha inviato alla direzione un...