Riccione. Scuole di via Alghero, il 31 gennaio interruzione dell’energia elettrica Posticipato alle 9.30 l’avvio lavori e scuola riscaldata durante tutta la notte precedente

Gen 29, 2019

  • Condividi l'articolo

    Giovedì 31 gennaio l’Enel provvederà a sospendere, causa esecuzione di lavori alla rete, l’energia elettrica in viale Alghero. Nella scuola primaria Riccione Ovest e nella scuola secondaria di I° grado “F.lli Cervi” il servizio di riscaldamento e di illuminazione non sarà pertanto funzionante nella fascia oraria 9.30 – 14.30. Per evitare disagi ai bambini e al personale scolastico, questa mattina l’amministrazione in contatto con la dirigenza scolastica ed Enel, ha dato disposizione a Geat affinchè il riscaldamento sia acceso per tutta la durata delle notte precedente e che l’interruzione di energia venga posticipata alle ore 9.30 rispetto alle previsioni iniziali delle 8.30.

    In questo modo gli ambienti saranno adeguatamente riscaldati per consentire lo svolgimento dell’attività didattica. L’amministrazione si scusa per eventuali disagi che potrebbero sorgere, la dirigenza scolastica ha provveduto in giornata ad avvisare i genitori con apposita circolare.

     

  • Stupore del Colle, Mattarella conferma la contrarietà al bis

    Stupore del Colle, Mattarella conferma la contrarietà al bis

    Dal Quirinale trapela un certo stupore per le interpretazioni sul disegno di legge costituzionale per cancellare il semestre bianco e inserire il divieto di rielezione del Presidente della Repubblica. La circostanza che in Parlamento ci si proponga di inserire nella...

    Spariti 500mila euro risparmi, indagata ex dipendente Poste

    Spariti 500mila euro risparmi, indagata ex dipendente Poste

    (ANSA) - NAPOLI, 03 DIC - Grazie a un semplice ma astuto espediente è riuscita a far sparire circa mezzo milione di euro dai libretti di deposito e risparmio di una decina di clienti di Poste Italiane: è successo a Napoli, precisamente nell'ufficio che ha sede a...