Riccione. Turismo, presenze: Riccione è la realtà che tiene meglio rispetto al periodo pre pandemia

Set 3, 2021

  • Condividi l'articolo

    L’andamento turistico del mese di luglio conferma un netto miglioramento rispetto al 2020 ma evidenzia anche come siano ancora lontani i numeri prepandemia. Proprio oggi l’Ufficio Statistica della Regione ha pubblicato l’andamento aggiornato a luglio.

    In provincia sono arrivati 679.961 turisti, il 29,9% in più del 2020 ma il 3% in meno del 2019. Più ampio il gap in termini di presenze: sono state 3.305.333, vale a dire il 40,6% in più dello scorso anno ma il 16,1% in meno del 2019. Nonostante una lieve ripresa, a pesare sui numeri complessivi è la situazione del turismo estero ancora limitato dalle misure antipandemia (-46,4% di presenze rispetto al 2019).

    L’andamento comune per comune conferma Riccione come la realtà che tiene meglio rispetto al periodo prepandemia. A luglio gli arrivi sono stati quasi 170mila, in crescita del 18,9% sul 2020 ma anche dell’8,7% sul 2019. Le presenze hanno superato quota 821.000 con un aumento del 31,4% rispetto allo scorso anno ed una lieve flessione del 3,6% rispetto a luglio 2019.

    In ripresa anche Rimini che però fatica di più. Gli arrivi di luglio sono stati circa 295mila, il 36,5% in più rispetto al 2020 ma il 10,9% in meno del 2019. Le presenze hanno superato 1.300.000 segnando una crescita del 42,9% rispetto all’anno precedente. Restano però distanti i numeri prepandemia: -22,8% su luglio 2019. A pesare per il capoluogo è il calo di turisti esteri che, prima del covid, erano arrivati a pesare per il 30% del dato complessivo.

  • Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Giudice canadese rilascia lady Huawei, è libera

    Un giudice canadese ha rilasciato la direttrice finanziaria del colosso cinese delle telecomunicazioni Huawei, Meng Wanzhou, chiudendo il procedimento di estradizione in una breve udienza svolta davanti alla Corte Suprema della British Columbia.   ...

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Fanpage, la Procura di Roma revoca il sequestro del video su Durigon

    Alla redazione di Fanpage.it è stata notificata la revoca del decreto di sequestro relativo all'inchiesta giornalistica sui fondi della Lega e sull'ex sottosegretario Claudio Durigon. Lo rende noto la stessa testata: "La Polizia Postale ha inviato alla direzione un...