Riccione. Ubriaco molesto prende a calci e pugni agenti 

Ubriaco molesto prende a calci e pugni agenti 

Arrestato per residenza dalla Polizia Locale 

RICCIONE 1 agosto 2020 – Controllo del territorio da parte della Polizia Locale di Riccione. Ieri gli agenti della polizia locale di Riccione hanno tratto in arresto per resistenza e lesione nei confronti di pubblico ufficiale un 36enne trovato sulla pubblica via in evidente stato di ubriachezza violenta e molesta. L’uomo, di nazionalità italiana ma senza documenti, condotto per l’identificazione alla sede del comando della polizia locale di Ricicone ha iniziato a dare in escandescenza, scagliandosi contro gli agenti con calci  e pugni. Arrestato sarà processato per direttissima. Gli agenti hanno riportato lesioni guaribili in 5 giorni.