Riccione. Uno spot per salvare le pesche romagnole

Lug 14, 2017

  • Condividi l'articolo

    Una campagna e un appello per sostenere le pesche e nettarine della Romagna. L’iniziativa di sensibilizzazione parte dal tavolo ortofrutticolo romagnolo e prevede dieci spot al giorno dal 16 luglio su Radio Rai fino al 5 agosto per sostenere i consumi e i produttori in un anno difficilissimo per loro.
    “Mangiate almeno una pesca o una nettarina della Romagna al giorno, ci aiuterete a difendere il nostro lavoro e territorio e ne gioverà la salute”, è il messaggio che raggiungerà almeno 40 milioni di contatti e rappresenta l’unica iniziativa a sostegno del settore in Italia. Al Tavolo partecipano Agrintesa, Apofruit, EurO.P.fruit, La Buona Frutta, Il Frutteto, Granfrutta Zani, Minguzzi, Naturitalia e Orogel Fresco, aziende che concentrano oltre il 60% della peschicoltura romagnola e associano migliaia di produttori. Oltre alla radio saranno coinvolti quotidiani nazionali e i canali social. (ANSA)

  • Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

    (ANSA) - CATANIA, 24 SET - Il latitante colombiano Julio Cesar Hurtado Rodriguez, accusato dalla Dda della Procura di Catania di essere un narcotrafficante, è stato catturato a Valencia dal corpo nazionale di polizia spagnola. Su di lui pendeva un mandato di arresto...

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

    (ANSA) - PALERMO, 24 SET - Maxi operazione antimafia nel nisseno. I carabinieri di Caltanissetta stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di oltre 50 presunti affiliati al clan Sanfilippo di Mazzarino riconducibile alla stidda gelese. I...