Riccione. Verranno liberate alcune tartarughe salvate dalla Fondazione cetacea

Lug 15, 2017

  • Condividi l'articolo
    Il Centro di recupero tartarughe marine ha accolto Nina, Mara ed Elia: tre nuovi cetacei in difficoltà. Adesso per loro inizia un periodo di recupero per poi tornare in libertà. Il Centro, gestito dalla Fondazione cetacea onlus non si ferma: Rosa, Danilo e Mauro ad esempio ritorneranno in mare dopo un ricovero di diversi mesi. Saranno infatti libertate domani, alle 10.30, a Lido di Volano; lunedì, alle 16, alla Spiaggia delle Due Sorelle, ad Ancona, e martedì, alle 15, a Marina di Ravenna, in collaborazione con il progetto TartaLife, finanziato dalla Commissione europea. Invece, per quanto riguarda le ospiti appena ricoverate, dopo un periodo in quarantena, saranno visitabili dal pubblico al Centro di Riccione all’altezza del bagno 44, insieme ad altri 20 esemplari.
  • Serie A, Udinese-Napoli 0-4

    Serie A, Udinese-Napoli 0-4

    (ANSA) - UDINE, 20 SET - Il Napoli ha battuto l'Udinese 4-0 nel posticipo della quarta giornata del campionato di serie A e ora è solo in testa alla classifica a punteggio pieno. Azzurri due volte in gol nel primo tempo, con Osimhen al 24' e al 35' con Rrahmani. A...

    Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia azione legale, paga 809,5 milioni

    Twitter patteggia il pagamento di 809,5 milioni di dollari per risolvere la class action con la quale è stata accusata di aver ingannato gli investitori nel 2015 sui dati relativi agli utenti. Gli azionisti hanno accusato la società che cinguetta di averli...