Riccione. XVI FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA DANZA E DELLA MUSICA “LE SPIAGGE D’ITALIA”

Set 23, 2017

  • Condividi l'articolo

    Riccione, 23 e 24 settembre 2017

     

    Il folklore, le danze tradizionali e lo scambio culturale saranno protagonisti della sedicesima edizione del Festival Internazionale della danza e della musica in programma il prossimo fine settimana a Riccione. Il 23 e 24 settembre si esibiranno su piazzale Roma oltre 700 artisti di 25 delegazioni provenienti da 12 paesi: Romania, Bulgaria, Croazia, Georgia, Lettonia, Lituania, Russia, Ungheria, Ucraina, Estonia, Olanda e Irlanda.

    La kermesse propone spettacoli di danze tradizionali in coloratissimi costumi tipici, canzoni folk, majorette, band musicali e cori. Si comincia sabato 23 con la sfilata delle delegazioni dai Giardini dell’Alba alle ore 15.30 lungo viale Dante e viale Ceccarini e si prosegue con due concerti e l’esibizione dei gruppi in piazzale Roma (sabato e domenica a partire dalle ore 16.30). Per il sesto anno consecutivo sarà presente la delegazione dell’Ungheria e tra le novità sarà presente la giovane band BSU Black Sea reduce dal successo al programma XFactor in Georgia.

    La rassegna è organizzata dall’associazione Cultura in Movimento e dall’agenzia Sopravista International Festivals con la direzione artistica di Svetlana Rumenova, in collaborazione con il comitato PromoAlba e con il patrocinio del Comune di Riccione.

    Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. In caso di maltempo la rassegna si svolgerà presso il Palaterme in viale Torino.

     

    Gruppi partecipanti:

    Folk dance group Atsperiens – Lettonia

    Children dance group Taurenitis – Irlanda

    Vukovar Majorettes group – Croazia

    Folklore Children’s Dance Ensemble Mkhedruli 2 – Georgia

    Dance Studio Refresko – Lituania

    Majorette Group of Debrecen – Ungheria

    Mixed Choir Cesvaine – Lettonia

    Exemplary Dance Ensemble – Ucraina

    Majorette Group of Eger – Ungheria

    Dance group Soleke – Estonia

    Dance Studio Motus – Lituania

    Cheerleader Group Extreme – Bulgaria

    Youth Folk Dance Group Naktigone – Lituania

    Adult folk dance group Kruopiu – Lituania

    Instrumental band BSU Black Sea – Georgia

    Female choir Noktirne – Lettonia

    Kupolele folk dance and music group of the Lithuanian University of Health Science – Lituania

    People’s art folklore-ethnographic collective Verbychenka – Ucraina

    Vocal group Udjay – Russia

    De Fryske Dunsers – Paesi Bassi

    Vocal group Viva Teens – Bulgaria

    Vocal studio Brava – Ucraina

  • Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

    Eurocoppe: pari del Napoli, la Roma dilaga

    (ANSA) - ROMA, 16 SET - Il Napoli ha pareggiato 2-2 a Leicester nel suo esordio in Europa League, mentre in Conference League la Roma ha battuto 5-1 il Cska Sofia all'Olimpico.    Le Foxes hanno segnato nel primo tempo con Perez e nella ripresa con...

    Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

    Spagna: Barcellona, cda approva bilancio 2021/22 a 765 milioni

    (ANSA-AFP) - ROMA, 16 SET - Il cda del Barcellona ha approvato giovedì un bilancio di previsione di 765 milioni per la stagione 2021-2022 e approvato il consuntivo dell'esercizio 2020/21, che - come già annunciato il mese scorso dal presidente, Juan Laporta - segna...