Rimini. CONTROLLI ANTIDEGRADO DELLA POLIZIA DI STATO: UN ARRESTATO, DUE DENUNCIATI E DECINE GLI IDENTIFICATI

Gen 25, 2018

  • Condividi l'articolo

    Proseguono, da parte della Polizia di Stato, i controlli finalizzati a prevenire e a contrastare fenomeni di degrado urbano, reati contro la persona ed il patrimonio, nonché lo spaccio di sostanze stupefacenti e a verificare l’osservanza da parte di cittadini stranieri del rispetto della vigente normativa inerente l’ingresso e la permanenza sul territorio nazionale.

    Nell’ambito di tali servizi, coordinati dal dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, Vice Questore Aggiunto Cristian Magliarisi nelle prime ore della mattinata odierna personale delle Volanti, oltre ad identificare decine di persone, anche straniere, ha rintracciato in un Hotel ubicato in località Rivazzurra di Rimini due cittadini nordafricani (algerini) di 40 e 47 anni, risultati irregolari sul territorio nazionale.

    Il 40enne è stato tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei suoi confronti dal Tribunale di Bologna per i reati di furto aggravato e indebito utilizzo di carta di credito; nel tentativo di sviare i poliziotti l’uomo ha anche fornito, invano, false generalità sulla propria identità e per questo è stato ulteriormente denunciato all’Autorità Giudiziaria.

    Il 47enne è invece risultato non in regola sul territorio nazionale e con a suo carico un decreto di espulsione.

    Per questo motivo è stato indagato – per aver fatto rientro sul territorio nazionale – e nei suoi confronti sono state avviate le procedure per l’accompagnamento presso il C.I.E. (Centro di Identificazione ed Espulsione), per la successiva espulsione.

    I controlli proseguiranno nei prossimi giorni con l’ausilio delle unità cinofile della Polizia di Stato e riguarderanno tutti gli stabili abbandonati, i parchi e le zone verdi della città e tutte quelle zone ove sono più evidenti segnali di degrado e disagio.

  • Tavoleto. Precipita in scarpata: sul posto l’elisoccorso

    Tavoleto. Precipita in scarpata: sul posto l’elisoccorso

    Grave incidente per un 62enne precipitato per 15-20 in una scarpata. L'incidente è avvenuto verso le 15 a Tavoleto, in provincia di Pesaro Urbino. Sono intervenuti i Vigili del fuoco con la squadra Saf (Speleo-alpino-fluviale) cha recuperato il ferito, consegnandolo...