RIMINI. Furto presso il negozio Cisalfa: arrestato l’autore dalla Polizia

Intorno alle ore 20.00 di ieri una Volante della Polizia di Stato è stata inviata
presso il centro commerciale “Le Befane” a seguito della segnalazione di un
furto presso il negozio Cisalfa.
L’autore del furto, cittadino ucraino 25enne, è entrato nel negozio con uno
zainetto vuoto per poi occultare al suo interno dei capi che aveva portato con sé
nei camerini di prova. Uscito dai camerini si è avviato verso l’uscita dove è
stato fermato da un addetto alla sicurezza del negozio.
La refurtiva, due t-shirt ed una felpa, aveva un valore commerciale complessivo
di € 134,95. Oltre alla refurtiva, è stato rinvenuto anche un gancio metallico a
forma di “artiglio”, funzionale alla fraudolenta manomissione di dispositivi anti
taccheggio.
La persona è stata arrestata per tentato furto aggravato e posta a disposizione
dell’Autorità Giudiziaria.
Verrà inoltre valutata la sua posizione sul territorio nazionale dall’Ufficio
Immigrazione della Questura, in quanto non in regola con le norme sul
soggiorno.