RIMINI. SCONTRO TRA IL GIUDICE CANTARINI E MAURIZIO COSTANZO

Mag 20, 2017

  • Condividi l'articolo

    Scontro tra il giudice Vinicio Cantarini e Maurizio Costanzo che è stato addirittura diffidato dal continuare a ledere l’immagine del magistrato. Una polemica iniziata durante la puntata del “Maurizio Costanzo Show” del 20 aprile scorso dove Gessica Notaro aveva spiegato che Cantarini aveva rifiutato di convalidare l’arresto di Edson Tavares dopo la denuncia della ragazza.

    Un arresto che avrebbe probabilmente evitato l’aggressione del capoverdiano che ha sfigurato con l’acido l’ex fidanzata a gennaio. Neppure la decisione di ieri dello stesso Cantarini di mandare subito a processo Tavares per l’agguato, malgrado sia in corso il dibattimento per il reato di stalking, ha placato gli animi.

    Costanzo aveva chiesto al Ministro della Giustizia Andrea Orlando, che aveva partecipato alla trasmissione in collegamento telefonico, di aprire un’inchiesta nei confronti di Cantarini che era stato subito difeso dall’Associazione Nazionale Magistrati. “Una gogna mediatica inaccettabile. Questa la reazione dell’Anm alle affermazioni di Costanzo.

    Salvatore Occhiuto

  • Malagò: ‘Ho rischiato l’ictus, ora sono fuori pericolo’

    Malagò: ‘Ho rischiato l’ictus, ora sono fuori pericolo’

       "La sera del 24 dicembre mi sono ricoverato in day hospital per un piccolo intervento agli occhi, e i medici mi hanno diagnosticato una aritmia atriale, molto comune, che normalmente si sente ma io non l'avevo mai sentita.    Mi hanno detto...

    Giorno Memoria: Elio Germano in scena per Fondazione Fossoli

    Giorno Memoria: Elio Germano in scena per Fondazione Fossoli

    "La giustizia è un principio con cui valutare il passato e ogni stato successivo delle cose": questa citazione del sociologo Zygmund Bauman, tratta dal testo 'Modernità e Olocausto', rappresenta il filo rosso che unisce il cartellone di iniziative promosso a Carpi...