Rubata in Francia una reliquia di Giovanni Paolo II

Gen 20, 2022

  • Condividi l'articolo

    E’ stata aperta un’indagine in Francia in seguito alla scomparsa di una reliquia del papa Giovanni Paolo II che era esposta nella basilica di Paray-le-Monial, nell’est del paese, luogo di pellegrinaggio dove il pontefice celebrò una messa nel 1986.

    La reliquia consiste in un pezzo di stoffa di un centimetro quadrato, macchiato dal sangue di Giovanni Paolo II in occasione del tentato attentato di cui fu vittima nel maggio 1981 in piazza San Pietro. Lo ha reso la testata locale, Le Journal de Saone-et-Loire.

    I gendarmi indagano dopo la denuncia presentata dalla parrocchia per il furto, avvenuto “fra l’8 e il 9 gennaio” – ha confermato la procura di Macon – e scoperto “la sera, dal sacrestano che chiude quotidianamente la basilica”. La reliquia si trovava in una delle tre cappelle, “in una piccola scatola posta sotto una campana di vetro”, sotto la foto del papa polacco. Era stata donata alla chiesa dall’arcivescovo di Cracovia nel 2016, in memoria della scampata morte di Giovanni Paolo II. 


    Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Novafeltria. Grave incidente: perde la vita motociclista

    Novafeltria. Grave incidente: perde la vita motociclista

    Mortale in Alta Valmarecchia con vittima un motociclista 54enne di Novafeltria. L'uomo avrebbe perso il controllo del mezzo, finendo contro il guardrail. Sul posto il 118: i medici hanno cercato di rianimare il 54enne, ma non c'è stato nulla da fare. In quel tratto di...