San Giovanni. Controlli inaspriti, Morelli: “La nostra Provincia è un osservato speciale”

Ulteriore aggiornamento a seguito dell’incontro con il Prefetto e alcuni Sindaci

Il nostro territorio si trova in una cosiddetta “area cuscinetto” tra la Repubblica di San Marino e Pesaro, due zone pesantemente colpite dal contagio.
Per questo in questo momento la nostra Provincia è un “osservato speciale”
Da oggi si verificheranno ulteriori inasprimenti delle misure per il nostro territorio ed i controlli saranno maggiormente intransigenti.

Non è più il tempo delle passeggiate o dello stare all’aria aperta.
Ora dobbiamo TUTTI rimanere a CASA.

Vi lancio una richiesta: aiutateci comunicando a tutte le persone che conoscete questa situazione. Aiutateci avvisando tutti di non uscire. E prima ancora tutti riduciamo al minimo le nostre uscite. Delle piccole rinunce fatte da tutti possono aiutarci tantissimo.

I nostri Ospedali sono in sofferenza e non ci possiamo permettere che la situazione sfugga al nostro controllo.

Vi chiedo CON FERMEZZA di aiutarmi, di aiutarci. Le misure prese sono inutili se poi non le RISPETTIAMO!
STIAMO A CASA!

Il Sindaco Daniele Morelli
E l’Amministrazione comunale