Sequestrate aree nel terreno del padre di Di Maio: gli abusi ignorati fino a ieri. Huffpost Italia

Nov 29, 2018

  • Condividi l'articolo

    All’interno della proprietà del padre del vice premier, Luigi Di Maio, a Mariglianella, in provincia di Napoli, sono state sequestrate aree dove erano stati depositati rifiuti inerti. Lo fa sapere il comandante della Polizia municipale di Mariglianella al termine di un sopralluogo avviato nella mattinata di oggi alla presenza di tre agenti della Polizia municipale stessa, dei responsabili dell’ufficio tecnico comunale e di un rappresentante della famiglia Di Maio.

  • Aggredita da bulle per uno sguardo, denunciate 3 minorenni

    Aggredita da bulle per uno sguardo, denunciate 3 minorenni

    (ANSA) - ROMA, 07 DIC - È stato uno sguardo non gradito a far scattare una lite, sabato sera in una via del centro di Latina, quando tre quattordicenni hanno aggredito una loro coetanea che passeggiava con un'amica, 'colpevole' di guardarle male. La ragazza ha tentato...

    Musica: concerto Raphael Gualazzi per Parma capitale cultura

    Musica: concerto Raphael Gualazzi per Parma capitale cultura

    (ANSA) - PARMA, 07 DIC - Raphael Gualazzi sarà protagonista di un recital in piano solo, nell'ambito di Parma Capitale Italiana della Cultura 2021, mercoledì 15 dicembre alle 21 sul palco del Teatro Regio. L'evento - prodotto e organizzato dal Comune in collaborazione...