Sergio Pizzolante. La Lega e Forza Italia a Riccione e l’articolo di un anno fa!

Mag 21, 2017

  • Condividi l'articolo

    La Lega e Forza Italia stanno diffondendo, in ogni dove, un’articolo malevolo nei miei confronti pubblicato oltre un’anno fa da un sito riminese specializzato in questa attività…fare sempre il contropelo a Pizzolante. L’articolo vorrebbe rivelare una notizia clamorosa, uno scoop!

    Pizzolante starebbe preparando una lista civetta per sostenere Gnassi.
    Ora, questi geni della politica e della comunicazione, lo usano in chiave riccionese. 
    Pizzolante porterà i voti al Pd… questa sarebbe la genialata. Il messaggio che vorrebbero trasmettere.
    La cosa che ha detto ieri il segretario regionale( chiedo perdono, nazionale!) della Lega. Uno che in giro per la Romagna un po’ di accordi con i comunisti li ha fatti. Anche in provincia di Rimini. Fatevi una passeggiata a Sant’Agata. 

    Do a questi signori un po’ di notizie.

    A Rimini non abbiamo fatto una lista civetta.
    Ma una lista che ha battuto sonoramente la Lega e doppiato Forza Italia. Doppiata!!

    Una lista che ha cambiato la storia della città. E che vede il ceto medio, le imprese, i professionisti, i talenti che vivono nel lavoro privato e pubblico, protagonisti assoluti nella propria città. Non era mai successo prima.

    A Riccione succederà lo stesso.
    Batteremo Lega ( che a Riccione ha presentato una lista dove i riccionesi occorre cercarli con il lanternino) e Forza Italia.

    Terza notizia, li batteremo perché solo in questo modo al ballottaggio non andrà la Tosi, destinata a sconfitta sicura con la Vescovi.

    Ergo, noi non porteremo voti al pd. Ma li prenderemo, anche alla Lega e a Forza Italia, per battere al ballottaggio il pd.

    Perché è chiaro a tutti che solo Conti può battere il pd.
    Saluti.

    Sergio Pizzolante

  • Milan: Pioli, Ibra? Vorrebbe essere Superman ma non lo è

    Milan: Pioli, Ibra? Vorrebbe essere Superman ma non lo è

    (ANSA) - MILANO, 18 SET - "Ibrahimovic vorrebbe essere Superman ma ancora non ci riesce. Non ha avuto grandi miglioramenti. Ci siamo parlati ma non ci sarà domani, così come non ci sarà Giroud a causa di una lombalgia rimediata nel post Liverpool". Sono le parole...