Stupratore ghanese seriale arrestato a Reggio Emilia. Evaso era ricercato per condanna definitiva

Gen 8, 2019

  • Condividi l'articolo

    E’ stato arrestato a Reggio Emilia dopo essere stato vittima di un’aggressione all’interno dei capannoni dismessi delle ex Reggiane Ofori Bright, 30enne ghanese latitante dal 2017, condannato in via definitiva per una tentata violenza sessuale avvenuta nel 2009 a Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna. Bright aveva già scontato otto anni di reclusione per un altro brutale stupro ai danni di una donna delle pulizie 54enne, avvenuto alla stazione di Reggio Emilia nell’aprile del 2007. Nell’ambito di quella detenzione, nel 2009, era stato protagonista di una rocambolesca evasione dal carcere minorile del Pratello (Bologna), per poi essere ritrovato dopo dieci giorni a Milano. Ansa.it

  • Zaki a casa con la maglietta dell’Università di Bologna

    Zaki a casa con la maglietta dell’Università di Bologna

    Una delle prime cose che Patrick Zaki ha fatto non appena arrivato a casa dopo essere stato scarcerato è stato indossare una maglietta dell'Università di Bologna, che l'ateneo gli aveva fatto recapitare. La rete degli attivisti che per 22 mesi si è battuta per la sua...

    Maltempo: temporali e venti forti al Centro-Sud

    Maltempo: temporali e venti forti al Centro-Sud

    (ANSA) - ROMA, 08 DIC - Una perturbazione di origine atlantica sta determinando una fase di diffuso maltempo sulle regioni settentrionali e centrali, con nevicate anche in pianura al Nord. Nelle prossime ore piogge e temporali si estenderanno al Sud, specie sul...