Uno Mattina, Tiberio Timperi litiga con sindaco Ischia e lascia lo studio

Ago 24, 2017

  • Condividi l'articolo

    Tiberio Timperi lascia per qualche minuto lo studio di Uno Mattinadopo aver litigato con il sindaco di Ischia che non permetteva un dialogo a più voci. Il terremoto è ancora l’argomento più discusso nei pochi contenitori informativi della tv estiva e così a Uno Mattina questa mattina è intervenuto Vincenzo Ferrandino, sindaco del Comune di Ischia (uno dei sei Comuni dell’isola) deciso nel condannare i media che continuano a parlare del problema dell’abusivismo e che raccontano scenari apocalittici sull’isola a conseguenza del sisma.

    Il sindaco ha detto: “Siamo 60mila operatori economici seri che con dignità stanno cercando di portare avanti un’economia che è un fiore all’occhiello dell’Italia intera e non è giusto che si travisino i fatti. Si parla di 4mila pratiche di condono nel comune di Ischia, è vero, ma non sono 4mila case abusive. Sono pratiche inerenti balconi, finestre, tettoie, perché abbiamo una normativa giustamente stringente da un punto di vista paesaggistico, per cui a volte delle piccole modifiche sulle facciate dei fabbricate devono essere condonate, allorquando realizzate senza i parametri”.

    Timperi dopo qualche minuto di monologo del sindaco si è spazientito e dopo aver tentato di bloccare il fiume in piena del sindaco che ha parlato di qualsiasi argomento collegato al sisma si è arreso aprendo le braccia e dicendo “Vabbè, non mi fa parlare? Prego… faccia lei! Arrivederci”. Il conduttore ha lasciato la scena per qualche istante.

    Rientrato in studio ha provato a contenere la logorrea del Sindacofinché ha chiesto alla regia di chiudere l’audio al collegamento e rivolgendosi al Sindaco e ai telespettatori ha detto: “La invitiamo a rispettare il nostro lavoro, lei è da due mesi che è lì quindi non è colpevole. Ha ereditato la situazione. Noi non siamo tecnici, ma abbiamo fatto parlare la protezione civile. Facciamo semplicemente informazione.” Leonardo.it

  • Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

    Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

     Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si...

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Non essere un outsider, ma dare voce agli esclusi, allargare la comunità e diffondere valori positivi. Questo l'aspetto più importante della "missione" portata avanti da Barack Obama e Bruce Springsteen, secondo quanto spiegato da loro stessi...