VIDEO – Squalo uccide surfer a Cape Cod

Set 17, 2018

  • Condividi l'articolo

    Un giovane di 26 anni è stato attaccato da uno squalo al largo di Cape Cod, negli Stati Uniti, ed è morto poco dopo in ospedale. Non accadeva nella zona da 80 anni. La vittima è stata identificata come Arthur Medici, originario di Revere, un sobborgo di Boston. Un testimone ha riferito che il giovane era in mare con un amico quando lo ha visto calciare qualcosa dietro di lui, e la pinna dell’animale emergere dall’acqua. “Mi sono messo a urlare: “‘Squalo! Squalo!’, e la scena sembrava presa dal film ‘Jaws’”. L’amico della vittima lo ha portato a riva ed è stata subito chiamata un’ambulanza che lo ha portato all’ospedale di Hyannis.
    Inutile ogni tentativo di rianimarlo. Una persona del posto, ex guarda costiera, non poteva credere ai suoi occhi: “Abbiamo fatto surf tutta la mattina e quei ragazzi erano dietro di noi.
    Si sono trovati nel posto giusto al momento sbagliato”. La spiaggia sulla costa atlantica del Capo è stata interdetta dopo l’attacco di oggi, il primo con esito fatale dal 1936.

    Ansa.it

  • Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

    Furto in casa vicino a Frosinone, uomo spara e uccide ladro

     Un uomo è stato ucciso con un colpo di fucile a Santopadre, in provincia di Frosinone. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da una primissima ricostruzione si ipotizza che si possa trattare di un tentativo di furto finito in tragedia. Non si...

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    Obama-Springsteen: siamo qui per dare voce agli esclusi

    (ANSA) - ROMA, 25 OTT - Non essere un outsider, ma dare voce agli esclusi, allargare la comunità e diffondere valori positivi. Questo l'aspetto più importante della "missione" portata avanti da Barack Obama e Bruce Springsteen, secondo quanto spiegato da loro stessi...