Vittima di bulli scappa da casa

Set 18, 2018

  • Condividi l'articolo

    E’ scappato di casa per non tornare nella scuola dove l’anno scorso avrebbe subito le angherie a opera di alcuni compagni. Ora la vicenda di un tredicenne di La Maddalena, avvenuta nel primo giorno di scuola e raccontata dalla Nuova Sardegna, avrà risvolti penali.
    Ieri il ragazzo è scappato di casa e ha fatto perdere le sue tracce per alcune ore. Angosciato all’idea di tornare a scuola, ha cercato di sparire nel nulla. All’allarme dei genitori, che sono andati a svegliarlo e non l’hanno trovato nel suo letto, hanno risposto forze dell’ordine e volontari. Il passaparola, riferisce il quotidiano, ha consentito di rintracciarlo a Caprera dopo alcune ore.
    Lo studente ha ammesso di essere terrorizzato all’idea che finire in quell’incubo fatto di continue vessazioni, umiliazioni e prese in giro, episodi già noti ai genitori e alla scuola, alla quale avevano segnalato quanto riferito dal figlio. Il ragazzo ha raccontato tutto ai carabinieri. Ansa

  • Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    Estorsioni per gestire casa di riposo, arresti e sequestri

    (ANSA) - BOLOGNA, 27 OTT - Erano subentrati nella gestione di un casa di riposo sull'Appennino bolognese, Alto Reno Terme, svuotando della liquidità la vecchia società, in dissesto, portandola al fallimento e creando una nuova cooperativa, utilizzando per questo...

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Arriva nuovo dl Recovery, dalla formazione digitale al turismo

    Sconti a chi investe in formazione digitale, iniettando risorse nel nuovo 'Fondo per la Repubblica digitale'. Mobilità più facile per i professori universitari, anche dall'estero, borse di studio per gli studenti. Sono solo alcune delle misure contenute nella bozza...